Spazzole per capelli: come scegliere quella giusta

Scegliere la spazzola per capelli giusta è semplice, se sai quale scegliere.
Consigli utili per scegliere la spazzola giusta per te e per i tuoi capelli.

immagine: Spazzole per capelli: come scegliere quella giusta

Scegliere la spazzola giusta per capelli è semplice, se sai quale scegliere.
Non è un gioco di parole e non ti stiamo prendendo in giro, ma per scegliere la spazzola giusta è bene valutare con cura alcuni aspetti.

Capita di imbattersi infatti  in spazzole strane e misteriose, sferiche, giganti, microscopiche, in plastica in ceramica, in legno, in nylon, in fibra naturale.
Ma anche in spazzole pneumatiche, paddle, tonde, elettriche, con setole di cinghiale, sintetiche.

Già da questa introduzione è facile intuire che il mondo delle spazzole e degli strumenti per lo styling è davvero vastissimo.

Oggi parliamo di alcune caratteristiche delle spazzole per guidarti in una scelta consapevole dello “strumento” più adatto a te.

Facciamo una prima distinzione tra spazzole

Spazzole pneumatiche: la loro funzione principale è pettinare. Possono avere setole più o meno lunghe e con spessori diversi.
La spazzola “paddle” è quella più in voga e più trasversale, consigliata per i capelli medio-lunghi e lunghi.
Spazzole tonde: sono le spazzole adottate per piega.
Le spazzole tonde possono essere:

  • termiche, con tubo in alluminio con setole in cinghiale, nylon o cinghiale rinforzato (l’insieme delle due);
  • con il corpo tutto in legno e setole generalmente in cinghiale o cinghiale rinforzato;
  • oppure possono unire la spazzola termica a quella in legno. In questo caso le spazzole hanno il corpo in legno rivestito di alluminio o ceramica ionizzata (ceramica ionic) e setole che sono generalmente in cinghiale o cinghiale rinforzato.

Come scegliere la spazzola?

Se parliamo di spazzole per l’acconciatura dobbiamo comprendere che stile desiderato post piega.
Chiedere un consiglio al parrucchiere è sempre un’eccellente idea.

Per esempio possiamo dirvi che:

  • per ottenere un liscio estremo la spazzola giusta è la spazzola legno che grazie all’alta densità di setole e al loro specifico taglio a diverse altezze, garantisce una perfetta presa della ciocca;
  • per dare volume, invece, la spazzola che consigliamo è la spazzola termica tonda. Infatti, grazie al tubo in alluminio e alle setole in nylon professionale resistente alle alte temperature, garantisce una distribuzione uniforme del calore, una totale chiusura delle squame per un capello sano e luminoso.

Detto ciò è bene sempre pettinare i capelli con cura e facendo attenzione a non strapparli.
In caso di nodi partiamo sempre da metà ciocca per disgregare prima i nodi e poi passiamo a pettinare o spazzolare l’intera lunghezza.
Ricordiamo naturalmente che esistono prodotti fantastici che garantiscono un’alta pettinabilità dei capelli.

Attenzione a quando pettiniamo i capelli bagnati: sono molto, molto, molto, più delicati e possono essere facilmente spezzati.

Dopo questa breve guida ti parliamo di una delle nostre scelte di qualità: Tek.

Tek è un’azienda italiana che produce spazzole e pettini in legno naturale 100% certificato FSC® e VeganOK.
Ogni singolo componente dei prodotti in legno Tek viene realizzato secondo principi di ecosostenibilità.
Per gli attenti ai dettagli vi raccontiamo che i prodotti Tek sono stati esposti al MOMA (Museo di Arte Moderna di New York).
Tek ha ricevuto anche un riconoscimento nella Selezione d’Onore all’esposizione internazionale Gran design presso il Museo della Scienza e della Tecnica di Milano.

Chiudiamo questo articolo invitandoti nei nostri punti vendita a Trieste per toccare con mano i prodotti di cui ti abbiamo parlato in questo articolo o consigliandoti di visionare i prodotti selezionati seguendo questo link.

Ti serve qualche consiglio? Dal martedì al sabato dalle 15.30 alle 18.30 puoi chiamare il numero 040390319 e saremo ben felici di seguirti nei tuoi acquisti.


Visage
Hands
Hair
Body
Man